Residenze d’artista

Residenze d’artista

Forma >>>>>>>>>>>>> Clicca qui

Il progetto di residenza Arte in quota selezionerà 2 artist* tra musicist*, videomaker, illustrator*, fotogra* e pittor*.
Artisti che vogliono vivere l’esperienza di lavorare in un contesto naturale alpino, raggiungibile solo a piedi.

Il nostro progetto ha lo scopo di:

  • Promuovere la cultura;
  • Supportare la ricerca artistica individuale dei partecipanti;
  • Implementare l’offerta turistica tradizionale del territorio.

 

Da 23 al 30 Agosto 2024, avrai la possibilità di partecipare alle residenze d’artista in alta quota presso il Rifugio Alpe Bonze, a Donnas (AO). Questa è la nostra prima edizione, e il tema che abbiamo scelto è quello delle Contaminazioni.
Contaminazione artistica è l’insieme di ricerca, percezione, apertura dello sguardo su tutto ciò che ci circonda.
A volte il caso ci porta a esplorare luoghi inaspettati dai quali nascono idee, scoperte, opere e innovazioni.
Gli artisti saranno contaminati da un contesto paesaggistico, sociale e culturale unico, e avranno la possibilità di trasformare questa esperienza in progetti e/o creazioni che, a loro volta, saranno capaci di contaminare e arricchire il pubblico che fruirà delle loro opere.

Attraverso la compilazione di questo modulo potrai essere selezionat* per trascorrere una settimana in compagnia di noi gestori del rifugio (Mosè e Paolo).

Le candidature dovranno essere inviate entro il 29 Luglio. Entro il 2 Agosto verranno selezionati i 2 artisti che parteciperanno alla residenza.
Consigliamo di procurarti, prima della compilazione i seguenti documenti disponibile QUI :

  • Curriculum vitae;
  • Breve descrizione del lavoro e del metodo artistico del candidato;
  • Lista del materiale tecnico necessario in possesso che porterebbe al Rifugio (es. macchina fotografica, strumenti musicali, pc ecc);
  • Un portfolio digitale di minimo 2 e massimo 5 lavori realizzati negli ultimi anni (immagini, video, o link);
  • Lettera motivazionale (le intenzioni, gli obiettivi e aspettative del candidato in merito alla residenza);
  • Testo descrittivo del progetto che si intende realizzare in loco e/o il percorso sperimentale che si sta perseguendo.

Le candidature e i progetti verranno esaminati dall’Associazione promozione audiovisiva Valle D’Aosta (APA Vda) e dal direttore artistico del progetto. Se necessario, alcuni candidati potranno essere contattati per un breve colloquio, al fine di identificare i progetti più affini alle finalità del bando. I candidati saranno valutati rispetto:

  • Qualità del progetto presentato
  • Completezza e adeguatezza della lettera motivazionale
  • Aderenza del progetto presentato rispetto al tema e agli spazi di esecuzione della residenza

Non vediamo l’ora di conoscerti, e di sperimentare!

Per info:
Tel. direttore artistico +39 366 339 6082
E-mai: rifugiobonze@gmail.com

Il progetto è sostenuto con il contributo della regione autonoma Valle d’Aosta